resurrezione noli me tangere
resurrezione e madonna

Il Soggetto

Il supporto ovale un alibi per esprimere il limite dello sguardo nel sepolcro vuoto ….il desiderio….
la voce :” noli me tangere”…. sollecita la fede

Noli me Tangere...

La locuzione “noli me tangere” è contenuta in questa forma nella traduzione della Vulgata del Vangelo secondo Giovanni 20,17. Si tratta di una frase attribuita a Gesù. Letteralmente significa “non mi toccare”, e appunto nel Vangelo Gesù si rivolge così a Maria Maddalena subito dopo la risurrezione.