Il Soggetto

La Libertà è l’accesso ad uno spazio senza confini, dove un gesto di gioia non è altro che un diritto di emozione. Se è la Natura a guardare allora tutto è cosi ovvio e scontato.

Il Diritto a ciò che è semplice

Immagino che la semplicità sia il punto di arrivo di un percorso di fatica e lotta. La semplicità come approdo dopo un navigare burrascoso e spesso pieno di insidie palesi o infide. Solo allora, quando è semplice e senza sforzo, si può sorridere del successo e immaginare il prossimo passo.