Quadro materia con paesaggio immerso nella nebbia, che accresce il fascino sebbene imponga il suo grigio

La Nebbia

Posso sfumare una vista, cancellare dettagli e nascondere ciò che è creato da tempo. Sono leggera, avvolgo indifesa e rendo indifesi. Sono delicata, umida invasiva eppure se vicino scompaio ai tuoi occhi e mi ritrovi solo se guardi lontano, quasi fossi un miraggio. Ti offro grigio e incolore come scambio ai colori ma non ti privo del fascino. Balla con me, pensiero dell’Uomo e potrei anche lasciarti nel dubbio che ti sia piaciuta.